Saluti di fine anno scolastico

La pioggia stanca la terra, di poi; s'affolta

il tedio dell'inverno sulle case,

la luce si fa avara – amara l'anima.

Quando un giorno da un malchiuso portone

tra gli alberi di una corte

ci si mostrano i gialli dei limoni;

e il gelo del cuore si sfa,

e in petto ci scrosciano

le loro canzoni

le trombe d'oro della solarità.

 

Eugenio Montale

 

Dopo un anno così faticoso vi lascio con l’immagine montaliana dei limoni, trombe d’oro della solarità, all’improvviso visibili da un malchiuso portone.

Auguri cari di ogni bene ragazzi, per i maturandi in particolare,  che si spalanchino grandi orizzonti dove i vostri desideri possano trovare l’occasione di esercitarsi, nel rapporto dialettico e appassionante con la realtà.

Agli altri, più piccoli, l’augurio che il tempo finalmente libero possa essere autentica occasione di relazioni significative.

Auguri anche ai genitori che continuino ad essere nostri alleati nella straordinaria avventura di accompagnamento all’età adulta,

Buone vacanze!

 

La Dirigente scolastica

Mariagrazia Fornaroli